Pro-Test Italia

“Pro-Test Italia condanna le violente minacce di animalisti nei confronti dei ricercatori”

corsiniSui muri del quartiere Città Studi a Milano, sono stati appesi manifesti con i dati personali (indirizzo e numero di telefono) di quattro ricercatori dell’Università Statale, Alberto Corsini, Edgardo D’Angelo, Maura Francolini e Claudio Genchi, insieme a insulti e inviti a commettere violenza verbale nei loro confronti.

L’associazione Pro-Test Italia si dichiara indignata da questo gesto vigliacco e si augura che i responsabili siano presto identificati e sanzionati. Inoltre, l’associazione intende mostrare la sua solidarietà verso i quattro ricercatori presi di mira.

Dario Padovan, Presidente di Pro-Test Italia, ha dichiarato: “È inammissibile che chi lavora per il bene della scienza e della salute pubblica sia bollato come assassino e torturatore e che si istighi pubblicamente a commettere violenza contro di lui. Fatti di questo tipo sono molto più simili alle liste di proscrizione o alla caccia alle streghe, non dovrebbero succedere né tantomeno essere tollerati in una società moderna e civile come la nostra.

Advertisements

1 Commento

  1. VoceIdealista

    Reblogged this on laVoceIdealista.

    Mi piace

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: