Pro-Test Italia

Kirk Leech, rappresentante di EARCC, scende in piazza con Pro-Test in difesa della tradizione scientifica italiana

Pubblichiamo il messaggio di Kirk Leech, Interim Director di EARCC (European Animal Research Campaign Centre).

EARCC
Il messaggio di EARCC

Italy is a country whose scientific tradition stretches back centuries. The father of modern science, Leonardo Da Vinci, was Italian. Galileo, a physicist, mathematician, astronomer, and philosopher played a major role in the Scientific Revolution that swept Europe was also Italian. Our understanding of anatomy can be traced back to their work of another Italian scientist, Vesalius, a professor of anatomy.

Such rationality and reason has enhanced the sum of human knowledge for us all. But today in Italy we can see the march of un-reason and irrationality with direct assaults on renaissance thinking.

Those opposed to scientific developments in Italy are:
– Attacking animal research facilities, breaking into university labs and destroying research that could benefit us all
– They closing down of animal facilities under pseudo legal pretexts
– And are now seeking to hijack legislation on animal research to further their aims
All are all examples of unreason on the march. Italy has the option of being at front of scientific discovery in Europe, or of being on the road back to the Dark Ages.

I am proud to stand here today with Pro-test Italy and my Italian colleagues and friends who know what road they wish to take, please join the campaign to and stop the march of unreason in its tracks!

Thank you.

Kirk Leech
Interim Director of the European Animal Research Campaign Centre

L’Italia è un paese la cui tradizione scientifica risale a secoli fa. Il padre della scienza moderna, Leonardo da Vinci, era italiano. Anche Galileo, un fisico, matematico, astronomo e filosofo che giocò un ruolo centrale nella Rivoluzione Scientifica che sferzò l’Europa, era italiano. La nostra comprensione dell’anatomia può essere ricondotta ai lavori di un altro italiano, Andrea Vesalio, professore di anatomia.

Tale ragione e razionalità hanno aumentato la Conoscenza per noi tutti. Ma oggi in Italia possiamo vedere l’avanzata della non ragionevolezza e dell’irrazionalità tramite assalti diretti al pensiero rinascimentale.

Si oppongono allo sviluppo scientifico in Italia coloro i quali:
  • Attaccano le strutture che si occupano di Sperimentazione Animale, irrompendo nei laboratori universitari e distruggendo ricerche che gioverebbero a noi tutti
  • Chiudono gli stabulari basandosi su pretesti pseudo-legali
  • Cercando di dirottare la legislazione sulla Sperimentazione Animale per perseguire i loro scopi, come sta accadendo ora
Tutti questi sono esempi del dilagare dell’irrazionalità. L’Italia si trova ad avere la possibilità di essere all’avanguardia nel progresso scientifico, oppure di percorrere la strada all’indietro verso il Medioevo.

Sono fiero di poter essere qui quest’oggi con Pro-Test Italia, i miei colleghi italiani e i miei amici che sanno quale strada vorrebbero prendere, per favore unitevi alla campagna per fermare l’avanzata dell’irrazionalità!

Grazie mille.

Kirk Leech
Interim Director of the European Animal Research Campaign Centre

Annunci

I commenti sono chiusi.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: