Pro-Test Italia

Non c’è Futuro senza Ricerca – Roma, 19 settembre 2013

Pro-Test Italia organizza la sua seconda, grande manifestazione nazionale!

manifesto Roma
Link all’evento
19 settembre 2013
ore 15:30 – 18:30
via della Colonna Antonina
Montecitorio/Roma

La nostra associazione promuove e organizza nella capitale la manifestazione “Non c’è Futuro senza Ricerca” contro gli emendamenti alla direttiva europea 2013/63 in materia di Sperimentazione Animale.

Il 31 luglio scorso è stata approvata alla Camera una legge che mette a dura prova il futuro della ricerca in Italia. Il testo viola i vincoli imposti dall’Europa e introduce limitazioni ancora più restrittive, cosa esplicitamente vietata dalla direttiva europea, rischiando di mettere in ginocchio il settore della ricerca biomedica.
Sappiamo bene che la ricerca biomedica rappresenta una speranza per una migliore qualità di vita del malato, oltre a rappresentare una grande occasione di crescita e di lavoro qualificato per migliaia di giovani ricercatori, altrimenti costretti a mettere a frutto altrove le competenze acquisite in Italia. Per questo riteniamo sia il momento di scendere di nuovo in piazza!
La manifestazione è stata organizzata con l’intento di:
  1. Chiedere al Governo di fare un passo indietro sulla riforma, abbracciando la direttiva europea nella sua formulazione originaria; il testo è stato ottenuto dal confronto tra scienziati e animalisti, e rappresenta il giusto compromesso tra le necessità della ricerca e il benessere animale.
  2. Sensibilizzare la cittadinanza sulla necessità della ricerca scientifica, giudicando la ricerca e la sperimentazione animale dai fatti e dai risultati e non dai pregiudizi, in un mutuo dialogo fondato sulla trasparenza e sul rispetto.
  3. Sollecitare i media ad una corretta informazione sull’articolo 13 e sulla sperimentazione animale in generale.
NB. Stiamo organizzando un servizio di pullman per raggiungere la capitale.
Stiamo organizzando un servizio autobus (qui il link all’organizzazione su Facebook); tra le città che usufruiranno del servizio vi saranno Bologna, Genova, Milano, Napoli, Pisa e Padova: stiamo prendendo in considerazione la possibilità di aggiungere ulteriori tappe o apportare modifiche a quelle attualmente proposte sulla base delle adesioni che riceveremo. A questo fine raccomandiamo di comunicarci la vostra partecipazione entro il giorno 5 settembre all’indirizzo referentebusroma@protestitalia.com; nuove adesioni verranno accolte anche nei giorni successivi al 5 settembre e fino al 18 settembre, compatibilmente con le città stabilite.

La quota di partecipazione è di 15 euro e comporta l’iscrizione a Pro-Test Italia fino a dicembre, l’andata e il ritorno, che avverranno in giornata.

L’iscrizione a Pro-Test Italia non presenta obblighi di nessun tipo. Essa è un’associazione no-profit il cui scopo è chiaramente indicato nello statuto.
Nessun dato personale verrà reso pubblico, né utilizzato per fini diversi dalle normali attività amministrative dell’associazione, come ad esempio l’invio di email informative; inoltre l’iscritto all’associazione può partecipare alle assemblee indette dall’associazione e avere in esse diritto di voto e parola, può usufruire di agevolazioni logistiche per partecipare alle manifestazioni organizzate dall’associazione (ad esempio per la manifestazione in oggetto il viaggio in autobus è gratuito per i soci), ricevere materiale informativo riguardo alle iniziative dell’associazione ed eventi affini all’ambito in cui l’associazione opera.
Le quote associative servono per colmare le spese e fare cassa per le iniziative future.
L’associato comunque sia non è tenuto a svolgere vita attiva all’interno dell’associazione e non è soggetto all’adempimento di dovere alcuno. Inoltre, al termine del periodo associativo, l’iscritto non è tenuto a rinnovare l’iscrizione per l’anno solare 2014.

La raccolta delle quote per viaggio andata e ritorno da Roma più iscrizione fino al termine dell’anno solare 2013 si chiuderà in data 18 settembre e si effettuerà con le modalità indicate qui.

AGGIORNAMENTO
Le città raggiunte dal servizio autobus sono:
  • Bergamo
  • Bologna
  • Genova
  • Milano
  • Padova
  • Pisa
  • Napoli
Tutte le persone che hanno segnalato per tempo il loro interessamento hanno un posto riservato sugli autobus; gli altri sono ben accetti fino ad esaurimento dei posti. In caso un autobus fosse pieno, prenderemo nota del vostro desiderio di unirvi a noi e vi contatteremo non appena un posto dovesse liberarsi per sopraggiunti problemi a qualche altra persona.
Vi invitiamo pertanto a mandare la mail di conferma della vostra partecipazione a referentebusroma@protestitalia.com e ad iscrivervi all’associazione.

Per approfondimenti:
Annunci
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: